Saldatrice ad elettrodo rivestito portatile consigli e descrizione

27/02/2017

Saldatrice ad elettrodo rivestito portatile consigli e descrizione


 

Saldatura ad arco con elettrodo rivestito

 

Come prima cosa bisogna avere una saldatrice portatile o carrellata secondo le proprie esigenze,

naturalmente in commercio si possono trovare molti modelli, con svariati prezzi e qualità più o meno elevate.

La saldatura con elettrodo rivestito AWS nominata come MMA oppure SMAW ossia saldatura ad arco con metallo protetto, è una delle più diffuse nel mondo, sopratutto per il basso costo dei materiali di consumo.

Per effettuare una saldatura in modo corretto senza rischi, come prima cosa mettere un grembiule adatto e dei guanti di protezione, poi inserire l'elettrodo nell'apposita pinza, collegare la massa nel pezzo che deve essere saldato, accendere la saldatrice, regolare la potenza della saldatrice secondo lo spessore del pezzo da saldare, prendere la maschera di protezione per gli occhi, e cominciare la saldatura.

Per avere un buon risultato dopo l'arco fare scorrere l'elettrodo leggermente inclinato e molo vicino al punto di saldatura circa un millimetro, scorrere molto lentamente, per avere una saldatura più ampia muovere leggermente l'elettrodo nei due lati aumentando lo spazio di saldatura.

Dopo avere fatto la saldatura eliminare la scoria con in martelletto a punta di solito in dotazione con la saldatrice.

Naturalmente le saldatrici portatili sono le più semplici da usare, e anche le meno costose, adatte a numerosi tipi di saldatura, ideali per le officine, l'agricoltura, la manutenzione, il bricolage, ecc...

 

Vai sul settore saldatura


Articoli recenti





striscia led luci led lampadina led lubrificante rivettatroce olio trapano a batteria faretto led lampadina led grosseto faretto led italia striscia led italia luci led italia