Misuratore della pressione arteriosa modelli e consigli

28/03/2017

Misuratore della pressione arteriosa modelli e consigli


 

Misuratori della pressione arteriosa

modelli e consigli

Per misurare la pressione arteriosa ci sono vari modelli di strumenti più o meno semplici da usare, misuratori elettronici, digitali, manuali, da braccio, da polso ecc,

il costo degli strumenti può variare secondo le caratteristiche, i materiali usati, la marca, le norme dei controlli sulla produzione.

Naturalmente è sempre meglio acquistare dei prodotti a norma CE certificati.

Controllando la tua pressione sanguigna da casa regolarmente, puoi fornire al tuo dottore informazioni preziose circa la tua reale pressione sanguigna di tutti i giorni.

Durante tutta la giornata, la nostra pressione sanguigna cambia continuamente.

Al mattino si alza pesantemente e alla fine della mattinata riscende.

Nel tardo pomeriggio la nostra pressione sanguigna si rialza di nuovo, mentre si assesta su livelli bassi la notte.

Questo è il motivo per cui le tue misurazioni possono variare se prese in momenti diversi della giornata.



Misurazione

Linee guida per misurazioni accurate



Fai sempre misurazioni nella stessa giornata (preferibilmente in Mattinata) e nelle stesse condizioni.

Non fare mai misurazioni nella mezz?ora successiva alla bevuta di caffè o tè o dopo aver fumato un sigaro o una sigaretta.

Rilassati e siediti durante le misurazioni, non parlare e non muoverti.

Devi rilassare il braccio e metterlo davanti a te con la fascia all?altezza del cuore.



Valori standar



A seconda della persona e della situazione, una pressione sanguigna normale è: Valore più basso (DIA): < 90

Valore più alto (SYS): < 140

In caso di leggera ipertensione, la pressione sanguigna è:

Valore più basso (DIA): 90-110

Valore più alto (SYS): 140-180

In caso di seria ipertensione, la pressione sanguigna è:

Valore più basso (DIA): >110

Valore più alto (SYS): >180



Definizioni

Pressione sanguigna sistolica: pressione arteriosa massima durante la contrazione del ventricolo sinistro del cuore.

Pressione sanguigna diastolica: pressione arteriosa minima durante il rilassamento e la dilatazione dei ventricoli del cuore nel momento in cui si riempiono di sangue. Frequenza cardiaca: numero di pulsazioni al minuto nell?arteria radiale.

Ipotensione: pressione sanguigna bassa.

Preipertensione: stadio precedente alla pressione sanguigna alta cronica. Ipertensione: pressione sanguigna alta.

Emergenza ipertensiva: pressione sanguigna alta con compromissione acuta di uno o più apparati che può comportare un danno irreversibile agli organi stessi.





Classificazione della pressione sanguigna



Classificazione della pressione sanguigna

Pressione sanguigna sistolica (mmHg)

Pressione sanguigna diastolica (mmHg)

Ipotensione

< 90

> 60

Normale

90 - 119

60 - 79

Preipertensione

120 - 139

80 - 89

Ipertensione (stadio 1)

140 - 159

90 - 99

Ipertensione (stadio 2)

160 - 179

100 - 109

Emergenza ipertensiva

? 180

? 110


Vedi Misuratore da polso  

Vedi Misuratore da braccio



Articoli recenti